Se ritenete che vostro figlio in compagnia dell’ex coniuge non riceva le giuste attenzioni, i nostri investigatori privati e professionisti saranno pronti a verificare se luoghi e persone siano compatibili all’affidamento e a raccoglie prove.

La tutela dei minori rientra in un ambito molto delicato e che necessita di specifica attenzione, in quanto i soggetti interessati non sono in grado di avvalersi di processi decisionali autonomi. Se ritenete che vostro figlio in compagnia dell’ex coniuge non riceva le giuste attenzioni, saremo pronti a verificare se luoghi e persone siano compatibili all’affidamento e raccoglie prove di comportamenti contrari all’interesse del minore anche con l’ausilio di sofisticati.

Le prove raccolte nell’ambito delle indagini dagli esperti dello Studio Investigativo possono essere utilizzate in sede giudiziale per la revoca dell’affidamento dei figli minori. Questo significa che una volta determinate con certezza le condizioni necessarie, il genitore non affidatario può chiedere al tribunale dei minori di diventare lui stesso genitore affidatario.

Oltre all’accertamento di un eventuale comportamento scorretto o riprovevole da parte del genitore affidatario che comporti ripercussioni psicologiche negative per i minori, il nostro Studio Investigativo si occupa di:
• Controllo affidabilità nuovi partner e nuove convivenze
• Indagini che mirano a verificare le reali condizioni di vita dei figli minori affidati (idoneità di luoghi, persone e circostanze)
• Verifica delle condizioni che possono determinare l’affidamento esclusivo
• Indagini per rideterminare la quota di assegno di mantenimento dei figli minori
• Uso da parte di stupefacenti o abuso di bevande alcoliche da parte del genitore affidatario
• Realizzazione di materiale probatorio fotografico e audio-video.

CHIAMACI: +39 348 712 1955   INVIA E-MAIL: STUDIO@EZIODENTI.COM